Champions League, Juventus-Tottenham: 2-2

 di Roberto Ospedale  articolo letto 61 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Champions League, Juventus-Tottenham: 2-2

Primo ottavo di finale per la Champions League 2017/2018, i bianconeri hanno affrontato gli inglesi del Tottenham all'Allianz Stadium di Torino. Pronti via e, dopo poco più di un minuto, Gonzalo Higuain ha sbloccato la sfida con una splendida girata ad incrociare che beffa Hugo Lloris. Dopo appena cinque minuti un netto rigore su Federico Bernardeschi ha regalato al "Pipita" Higuain la splendida chance per il raddoppio bianconero. Nonostante la sfida apparentemente in discesa i "Spurs" la riaprono con il solito Harry Kane che sul filo del fuorigioco aggira Gianluigi Buffon ed ha riaperto il discorso qualificazione (35'). I bianconeri non paghi dell'esiguo vantaggio in chiusura di tempo hanno avuto, ancora su calcio di rigore, la nuova occasione per il doppio vantaggio che si spegne sulla traversa sempre ad opera del solito Higuain. Nella ripresa la sfida ed i relativi ritmi sono rimasti accesi con un livello di spettacolo all'altezza del palcoscenico internazionale. La rimonta londinese si é materializzata al minuto settantuno con la firma di Chistian Dannemann Eriksen che batte Buffon. Secondo tempo dove i bianconeri  hanno subito solo un tiro  in porta proprio nel calcio di punizione  che ha portato alla  rete degli ospiti. La qualificazione é rimandato a Londra dove servirà un'impresa bianconera per volare ai quarti di finale di Champions League.

Marcatori: 1' , 7' rig. Higuain (J), 35' Kane (T), 71' Eriksen (T).