Coppa Italia, Torino-Genoa: 1-1 d.t.s. (6-4 d.c.r. )

10.01.2020 00:00 di Aldo Sessa   Vedi letture
Alex Berenguer
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Alex Berenguer

Il primo ottavo di finale della Coppa Italia 2019-2020, quello tra Torino e Genoa, terminando con il risultato di 1-1 dopo i tempi supplementari e 6-4 complessivo dopo i calci di rigore (5-3 i risultati della lotteria dal dischetto). Ad aprire le marcature nel primo tempo il Genoa, che ha avuto il merito di partire con tanta aggressività e tenacia, con il recupero di tanti palloni a centrocampo: da uno di questi Francesco Cassata ha condotto palla, affrontando e superando la difesa granata, palla in mezzo per Andrea Favilli che ha potuto battere Salvatore Sirigu facilmente (primo gol stagionale per l'ex Juventus). Pareggio del Torino al 23': gran palla filtrante di Soualiho Meïté per Alex Berenger, palla in mezzo dello spagnolo dove si è trovato in posizione atipica Lorenzo De Silvestri per il momentaneo pareggio. Da quel momento in poi la partita non ha offerto tante emozioni, e nelle poche pervenute sono stati grandiosi i due portieri: Ionuț Radu (che sembra prossimo al ritorno all'Inter) si è mostrato fortemente reattivo sui colpi ravvicinati di Andrea Belotti e Ola Aina, così come Sirigu su Kevin Agudelo. Il match si è così trascinato ai tempi supplementari e poi ai calci di rigore. A spuntarla alla fine sono stati i granata: unico errore dal dischetto, decisivo, quello di Ivan Radovanovic, subentrato ai supplementari per Lasse Schöne. Il Torino sfiderà ai quarti la vincente di Milan-Spal.

Marcatori: 14 Favilli (G), 23' De Silvestri (T). 

Calci di rigore: Belotti (T) gol, Destro (G) gol, Millico (T) gol, Favilli (G) gol, Rincon (T) gol, Cassata (G) gol, Ola Aina (T) gol, Radovanovic (G) parato, Berenguer (T) gol.