Ex Inter, Maicon: "Eravamo fortissimi, poche parole molti fatti. Prima di pensare alla Champions si deve lavorare partita dopo partita"

14.03.2018 12:02 di Gabriele Di Tusa  articolo letto 78 volte
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport
Ex Inter, Maicon: "Eravamo fortissimi, poche parole molti fatti. Prima di pensare alla Champions si deve lavorare partita dopo partita"

Maicon Douglas Sisenando, ex difensore dell'Inter, ha rilasciato delle dichiarazioni a la Gazzetta dello Sport sull' Inter del passato e del presente, ecco quando ha evidenziato TuttoPalermo.net: "Quello era un mondo perfetto, bastava guardarsi negli occhi. Con troppe parole non si va da nessuna parte, servono i fatti. Mancini ha ricostruito l'Inter, tecnicamente e mentalmente, ha proprio rifatto tutto. Anche a livello societario. Mourinho ha dato il tocco finale, ha messo la ciliegina. È stato il migliore con cui io abbia mai lavorato. Più che alla corsa Champions, adesso l'Inter deve pensare gara dopo gara, senza il pensiero dell’obiettivo finale. Un passo alla volta. La Serie A è difficilissima, anche se giochi contro gli ultimi, lo testimoniano certe partite di quest’anno".