Inter, Perisic: "La mia permanenza è merito di Spalletti"

 di Antonino Terruso  articolo letto 79 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Inter, Perisic: "La mia permanenza è merito di Spalletti"

Dopo la partita di campionato vinta per 5-0 dall'Inter contro il Chievo Verona, il centrocampista dell'Inter Ivan Perisic ha parlato ai microfoni di Premium Calcio facendo chiarezza sulla sua permanenza nella squadra neroazzurra, ecco le parole raccolte dalla redazione di TuttoPalermo.net: "Ammetto che la mia permanenza qui all'Inter è dovuta a Spalletti, il tecnico mi ha convinto ad inizio anno. Per lui ogni calciatore è importante per il progetto che si pone, carica molto i singoli e rende lo spogliatoio unito. Non è importante chi fa goal, l'importante è che la squadra arrivi ai 3 punti. Adesso ci tocca la Juventus, andremo a Torino carichi per portarci via i 3 punti".