Paris Saint Germain, il beffardo destino di Buffon

07.03.2019 13:00 di Davide Raja   Vedi letture
Gianluigi Buffon
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Gianluigi Buffon

Il cammino in Champions League di Gianluigi Buffon lo scorso anno, come ricorda TuttoPalermo.net, è terminato ai quarti di finale al seguito di una clamorosa rimonta al "Santiago Bernabeu", con il Real Madrid che al 93' ha ottenuto un calcio di rigore decisivo per il passaggio del turno. Seguirono tantissime polemiche del portiere italiano che a fine stagione è passato dalla Juventus al Paris Saint Germain. All'andata degli ottavi di finale dell'attuale Champions League si è vista la vittoria per 0-2 all'"Old Trafford" dei parigini, con Buffon che ha mantenuto il "lenzuolo pulito", ma proprio ieri sera è arrivata la clamorosa rimonta del Manchester United che con una doppietta di Romelu Lukaku ha messo pressione al "Parco dei Principi". Con il risultato di 1-2, il PSG ha cercato di controllare la partita per evitare disfatte. Al 93' è stato fischiato grazie al VAR un rigore per i "Red Devils", realizzato da Marcus Rashford che, grazie alla regola delle reti in trasferta, ha sancito l'eliminazione dei parigini. Destino beffardo per Buffon che è uscito dalla prestigiosa competizione per due volte nella stessa maniera. Chissà se ci riproverà anche l'anno prossimo, alla soglia dei 42 anni.