Serie A, Atalanta-Udinese: 2-0

29.04.2019 21:59 di Roberto Ospedale   Vedi letture
Mario Pasalic
© foto di Giacomo Morini
Mario Pasalic

Punti pesanti in palio allo stadio "Atleti Azzurri d'Italia" fra i padroni di casa dell'Atalanta in pieno sogno Champions League,  e l'Udinese di Igor Tudor alla ricerca di importanti punti salvezza. La sfida é stata avvincente e combattuta condotta a ritmi intensi sia dalla solita bella Atalanta ma anche da un'Udinese ben messa in campo. Nel primo tempo le occasioni più clamorosa portano la firma di Kevin Lasagna in chiusura di tempo per quanto riguarda l'Udinese e dal "Papu" Alejandro Gomez in casa orobica. Nella ripresa il copione non é cambiato, i padroni di casa all'attacco del fortino ma i friulani in prossimità del 70º minuto di gioco hanno colpito un palo clamoroso firmato Rodrigo De Paul. Neanche 5 minuti dopo e Duvan Zapata ha avuto una grande chance a tu per tu con Juan Musso abile a neutralizzare la conclusione. Dopo una grande pressione bergamasca a dieci dal termine un fallo di Samir ai danni di Andrea Masiello ha regalato l'episodio del successo con un perfetto calcio di rigore calciato da Marten De Roon, portiere da una parte palla dall'altra 1-0 Atalanta. Un'Atalanta libera mentalmente ha approfittato dello scoramento dei friulani per trovare il raddoppio con leggera deviazione firmato da Mario Pasalic su assist di Zapata. Importante successo per i nerazzurri che salgono da soli al quarto posto scavalcando la Roma ferma a quota 58 punti incendiando una lotta per l'Europa che conta avvincente come non mai.

Marcatori: 80' De Roon (A), 85' Pasalic (A).