Serie A, Crotone-Atalanta: 1-1

 di Roberto Ospedale  articolo letto 64 volte
José Luis Palomino
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
José Luis Palomino

Secondo anticipo delle ore 18:00 per il ventiquattresimo turno del massimo campionato italiano. La sfida dello stadio "Ezio Scida" é stata fin da subito condizionata dalle avverse condizioni climatiche che hanno reso il terreno di gioco pesante quasi al limite dell'impraticabilitá. Nella prima frazione di gioco l'Atalanta, sfruttando il maggiore tasso tecnico rispetto agli uomini dell'ex rosanero Walter Zenga, hanno provato ad attaccare con maggiore continuità senza arrecare particolari pericoli alla formazione calabrese ottimamente schierata in campo e con un assetto difensivo all'altezza della situazione. Nei secondi quarantacinque minuti il copione della sfida non é cambiato, l'Atalanta propositiva ma sterile ed il Crotone perfettamente chiuso dietro ma pronto a sfruttare le ripartenze, scenario sviluppato a ritmi decisamente bassi.

Nel finale la sfida quasi inaspettatamente si é accesa prima con il vantaggio calabrese firmato Rolando Mandragora, ed a due minuti dalla fine da José Luis Palomino che pareggia la sfida dello "Scida" per un meritato punto per entrambe le squadre.

Marcatori: 79' Mandragora (C), 88' Palomino (A).