Serie B, Brescia-Carpi: 3-1

09.02.2019 19:54 di Roberto Ospedale  articolo letto 192 volte
Alfredo Donnarumma
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Alfredo Donnarumma

Il Brescia dell'ex rosanero Eugenio Corini, neo capolista del campionato cadetto, é stata chiamata a rispondere all'emozionante Palermo di Roberto Stellone corsaro nel pomeriggio a Perugia. La partita é stata bella e giocata a viso aperto fin dall'inizio con il Carpi per nulla intimorito al cospetto della nuova capolista del campionato di serie B. Dopo appena diciotto minuti Alfredo Donnarumma ha sbloccato il punteggio dagli undici metri realizzando la ventesima rete stagionale  ma, dopo appena quattro minuti, l'ex rosanero Gabriele Rolando ha riportato immediatamente in paritá la sfida dello stadio "Mario Rigamonti". Dopo un'ulteriore fase di equilibrio i lombardi sono passati nuovamente in vantaggio grazie all'assist di Donnarumma abile a servire Emanuele  Ndoj, 2-1. Lo stesso Ndoj pochi minuti dopo ha procurato il rigore del possibile nuovo pareggio emiliano calciato lento e centrale da Andrea Arrighini e parato senza difficoltà dal portiere bresciano Enrico Alfonso. Nella ripresa un Brescia un po con il fiato corto ha subito l'esuberanza e la voglia di pareggiare  biancorossa con il più classico dei contropiedi il solito Donnarumma ha beffato il portiere avversario con un tocco sotto per il definitivo 3-1 bresciano.  Il Brescia dopo poche ore riconquista il primato salendo a più uno dal Palermo. Adesso spazio al big match dello stadio "Renzo Barbera" in palio il primato assoluto del campionato di serie B.

Marcatori: 18' Donnarumma (B) rig. - 22' Rolando (C) - 37'Ndoj (B) - 92' Donnarumma (B).