Calciomercato, introdotto il diritto di riacquisto

12.06.2018 14:47 di Claudio Puccio  articolo letto 338 volte
Calciomercato, introdotto il diritto di riacquisto

La novità del calciomercato 2018 sarà, secondo quanto comunicato dalla FIGC, il diritto di riacquisto. La clausola veniva già introdotta in alcune trattative ma adesso diventerà uno strumento ufficiale a tutti gli effetti attraverso il quale una Società potrà vendere un giocatore assicurandosi il diritto di riacquistarlo ad una cifra stabilita dalle parti. Questo elemento contrattuale è molto in voga in Spagna, dove prende il nome di "recompra", e permette alle "big" di valorizzare i propri giocatori e alle "medio-piccole" di avere maggiore interesse a valorizzare giocatori altrui vista la possibilità di avere una plusvalenza prestabilita.