Palermo, la squadra non verrà smantellata

25.12.2018 02:20 di Rosario Carraffa  articolo letto 1270 volte
Rino Foschi
© foto di Gabriele Di Tusa/TuttoPalermo.net
Rino Foschi

Nonostante alcune voci che paventano lo smantellamento della squadra nella sessione di calcio mercato invernale, ad oggi come confermano fonti vicine a TuttoPalermo.net, questo non accadrà. Dopo l'addio del difensore Aljaž Struna (28), all'Houston Dynamo, visto il poco spazio che avrebbe avuto nello scacchiere del tecnico rosanero, avendo ritrovato in questa stagione Slobodan Rajković (29) dopo il lungo infortunio, sarà difficile vedere partire qualche giocatore considerato indispensabile per Stellone. Il terzino destro Andrea Rispoli (30) che ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2019, così come il terzino sinistro Haitam Aleesami (27), dovrebbero rimanere a Palermo fino al termine della stagione, a meno che non saranno loro a chiedere di essere ceduti a gennaio e casomai sempre che arrivino offerte importanti. In caso di ulteriori uscite il bravo Responsabile dell'Area Tecnica del Palermo, Rino Foschi rimpinguerà la squadra con elementi in grado di sostituire i partenti. Per il resto potrebbero partire solo coloro che non hanno trovato tanto spazio con la casacca rosanero, ma nessun elemento che è considerato indispensabile dal tecnico Stellone, perché la società di Viale del Fante, vuole ottenere la promozione in Serie A, dopo averla persa per un soffio nella precedente stagione.