Palermo, altra prova di forza

Rosario Carraffa, giornalista, Direttore di TuttoPalermo.net, conduttore del programma "Today Sport" su RTA, autore del libro: "La grande storia dei derby Palermo-Catania e ospite in diversi programmi
28.01.2018 00:00 di Rosario Carraffa  articolo letto 296 volte
R. Carraffa e G. Chinnici
R. Carraffa e G. Chinnici

Il Palermo, ha battuto per 2-0 allo stadio "Renzo Barbera", nell'ultimo turno di campionato, come già anticipato da TuttoPalermo.net, il Brescia, in una gara che ha dimostrato la differenza di valori in campo. Rosanero padroni del campo anche se non sono riusciti a chiudere subito la gara, con le rondinelle che hanno badato più che altro a chiudere gli spazi ai propri avversari. La squadra allenata da Bruno Tedino, ha dimostrato ancora una volta la propria forza in questa Serie B, anche se ci sono alcune cose ancora da sistemare. Un Palermo sempre più sicuro dei propri mezzi ha battuto una squadra che ha sicuramente un'altro obiettivo che è quello di rimanere nella serie cadetta, come dice il proverbio: "chi non ha affrontato le avversità non conosce la propria forza". Adesso la prossima settimana ci sarà la gara in trasferta contro l'Empoli, altra squadra che ambisce a tornare nella massima serie italiana dopo solo una stagione di Serie B. Il Palermo si trova a 43 punti in classifica, mentre l'Empoli a 40, cosa che fa capire come si tratterà di una gara molto combattuta con due delle migliori squadre di questo torneo. Si sfiderà la migliore difesa (Palermo con 17 reti subite) e il migliore attacco (Empoli 48 reti realizzate). Responso al campo, con i rosanero che dovranno dimostrare di essere la squadra da battere in questo campionato cadetto.