Palermo, arriva un altro punto

01.12.2018 00:50 di Rosario Carraffa  articolo letto 851 volte
Roberto Stellone
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Roberto Stellone

Dopo il pareggio ottenuto in casa dell'Hellas Verona (1-1) è arrivato il pareggio casalingo contro il Benevento a reti inviolate, come già anticipato da TuttoPalermo.net. Nella gara contro i sanniti nel complesso un punto giusto per quanto visto in campo durante tutta la gara, con un primo tempo giocato meglio dagli ospiti ed un secondo tempo dai padroni di casa che hanno anche avuto l'occasione più pericolosa con Alexsandar Trajkovski all'82', che ha sbagliato in pratica un rigore in movimento, dopo un ottimo assist da parte di Iljia Nestorovski. Il Palermo mantiene sempre il primato con i suoi 26 punti in classifica, ottenuti in 13 gare, mettendo a segno 22 reti e subendone 10. 7 sono le vittorie, 5 i pareggi e 1 la sconfitta. Nelle tre gare difficili contro Pescara, Hellas Verona e Benevento, il Palermo ha conquistato 5 punti dimostrando di non essere inferiore a nessuna squadra del campionato cadetto. "Quando le tue gambe sono stanche, cammina con il cuore (Paulo Coelho)". La compagine rosanero mette sempre il cuore in ogni gara e sta disputando un ottimo campionato che sicuramente potrà fare ottenere qualche cosa di importante al termine del campionato. Il tecnico Roberto Stellone sta dimostrando tutto il proprio valore e soprattutto dimostra ancora una volta la voglia di vincere sempre, non accontentandosi del pareggio, mettendo in campo sempre una squadra molto offensiva. Purtroppo per i rosanero non è arrivata la vittoria contro il Benevento, ma obiettivamente un punto contro il Benevento ci può stare. Ora però bisognerà riprendere, dopo due pareggi consecutivi, la via della vittoria, nel match di sabato contro il Padova, che si giocherà alle ore 12:30 allo stadio "Euganeo". Una vittoria che potrebbe essere molto importante per continuare il trend positivo intrapreso dalla squadra allenata da Stellone.