Palermo, il cinismo tanto atteso

02.02.2020 19:50 di Rosario Carraffa   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, il cinismo tanto atteso

Il Palermo ha battuto per 2-0 l'FC Messina, allo stadio "Renzo Barbera", come già anticipato da TuttoPalermo.net, nella gara valida per la 22ª Serie D 2019/2020 girone I, la 5ª del girone di ritorno. La gara è stata ben giocata da entrambe le formazioni siciliane che hanno provato fin dall'inizio ad impensierire le rispettive difese avversarie. Il Palermo ha tenuto il possesso palla, con i giallorossi che hanno avuto più occasioni sotto porta, con un ottimo intervento nel primo tempo da parte di Alberto Pelagotti. I rosanero sono stati cinici, sfruttando le disattenzioni avversarie, trovando due reti con Ferdinando Sforzini, importanti per la continuazione di questo girone. Come si sa le polemiche ci sono sempre con le squadre che primeggiano, così come avviene in qualsiasi serie. La squadra allenata da Rosario Pergolizzi, è stata squadra, ha lottato su ogni pallone, sopperendo alle tante assenze. Pergolizzi è stato molto bravo nel gestire le sostituzioni, anche se due sono state richieste dagli stessi giocatori (Roberto Floriano e Roberto Crivello), non stravolgendo il modulo e facendo dare il massimo anche a chi è entrato in corso d'opera. Tre punti importantissimi che tengono a distanza di 5 punti il Savoia, vera antagonista dei rosanero in questa stagione. Ora bisognerà da subito mettersi a lavoro e pensare al prossimo avversario che sarà la Cittanovese, domenica 9 febbraio 2020, nella gara con inizio alle ore 14:30, allo stadio "Comunale Morreale-Proto" di Cittanova (RC).