Palermo, ma che combini?

 di Rosario Carraffa  articolo letto 427 volte
Bruno Tedino
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bruno Tedino

Il Palermo ha perso la sua seconda partita consecutiva, contro il Foggia, come già anticipato da TuttoPalermo.net. Una partita che ha visto i rosanero sbagliare la partita che poteva fare riagguantare il primo posto dalla squadra allenata da Bruno Tedino. Dopo la pesante sconfitta in casa dell'Empoli è arrivata questa seconda allo stadio "Renzo Barbera", davanti a 13.031 spettatori. Un 2-1 che lascia l'amaro in bocca, soprattutto dopo che il Palermo era passato in vantaggio su calcio di rigore realizzato da Iljia Nestorovski. L'espulsione di Igor Coronado ha pesato e non poco nella gara, anche se una squadra che vuole raggiungere la Serie A non può perdere una gara contro una squadra che lotta per mantenere la categoria. Il Palermo ora ha due trasferte (Perugia e Pro Vercelli) consecutive e dovrà conquistare 6 punti se vorrà provare a riprendere il primato. Bisogna rimboccarsi le maniche e tornare a vincere per la nuova scalata al primo posto della serie cadetta. Il tecnico Tedino sarà bravo a capire gli errori commessi ed a fare dare il massimo nelle prossime gare a tutta la propria squadra.