Palermo, non si possono perdere ulteriori punti

Rosario Carraffa, giornalista, Direttore di TuttoPalermo.net, conduttore del programma "Today Sport" su RTA, inviato di RMC Sport e autore del libro sulla storia dei derby. Ospite in diversi programmi
30.03.2019 20:08 di Rosario Carraffa   Vedi letture
Palermo, non si possono perdere ulteriori punti

Ormai al termine del campionato cadetto restano solo 8 gare da disputare. Il Palermo, come già anticipato da TuttoPalermo.net nell'ultimo turno di Serie B ha pareggiato per 1-1 in casa del Cosenza, in una partita molto mediocre. La prossima gara sarà in casa del Pescara mercoledì 3 aprile 2019, con inizio alle ore 21:00. La compagine rosanero non deve perdere più punti, se vorrà conquistare la promozione diretta nel massimo campionato italiano, visto che le inseguitrici non staranno sicuramente a guardare. Saranno 8 finali ed il Palermo dopo i due punti persi contro il Cosenza, dovrà ottenere un importante vittoria contro i delfini. Un match difficile anche perché anche loro vorranno ottenere la piena posta in palio. Il Palermo non avrà tre pedine importanti come Slobodan Rajkovic e Giuseppe Belusci, che verranno appiedati dal giudice sportivi, essendo stati ammoniti nell'ultima gara, visto che erano in diffida ed il capitano Iljia Nestorvski, che è stato espulso per doppia ammonizione nella gara contro il Cosenza. Si spera di vedere una reazione e soprattutto una vogli di vincere tutte le ultime gare che restano alla fine di questo campionato di Serie B targato 2018/2019.