Palermo, terza sconfitta consecutiva: si deve cambiare rotta!

17.02.2018 18:30 di Rosario Carraffa  articolo letto 306 volte
Bruno Tedino
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bruno Tedino

Il Palermo, ha perso la sua terza partita consecutiva (Empoli, Foggia e Perugia), facendo notare un calo di concentrazione della squadra di Bruno Tedino. L'allenatore rosanero, nella gara contro il Perugia, come già anticipato da TuttoPalermo.net, ha perso per 1-0, pur avendo un maggiore possesso palla rispetto dei propri avversari e nonostante avendo creata qualche azione in più pericolosa. Al Palermo è mancato il cinismo che deve avere una squadra che vuole la Serie A e soprattutto che aveva contraddistinto la compagine rosanero prima della gara contro gli empolesi. Alcuni cambi forze azzardati si sono visti nel march allo stadio "Renato Curi", ma Tedino che valuta ogni giorno la propria rosa molto probabilmente durante la settimana aveva visto alcune risposte che cercava da parte di alcuni suoi elementi, per provare a invertire il trend negativo. Ma purtroppo per lui e per la squadra non è accaduto contro il Perugia, che ha fatto notare come i siciliani siano in piena crisi. Quello visto nelle ultime settimane è un altro Palermo, rispetto a quello visto nel girone di andata. Tedino dovrà riprendere le redini per uscire da questo periodo non certo positivo. Il popolo rosanero potrà dare il proprio contributo stando vicino alla squadra nelle gare casalinghe. Ora sotto con il prossimo avversario, che sarà la Pro Vercelli, sabato prossimo con inizio alle ore 15:00, allo stadio "Sivio Piola".