Palermo, vittoria bella e importante

Rosario Carraffa, giornalista, Direttore di TuttoPalermo.net, conduttore del programma "Today Sport" su RTA, inviato di RMC Sport e autore del libro sulla storia dei derby. Ospite in diversi programmi
03.03.2019 00:58 di Rosario Carraffa   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, vittoria bella e importante

Il Palermo, come già anticipato da TuttoPalermo.net, nell'ultimo turno di campionato ha vinto per 2-1 allo stadio "Renzo Barbera", contro il Lecce, in una sfida valida per prime posizioni in classifica. La compagine allenata da Roberto Stellone, ha dimostrato di volere fortemente la promozione diretta nel massimo campionato italiano, in una gara giocata bene contro la squadra rilevazione di questo campionato cadetto, guidata dall'ex Fabio Liverani. Il Palermo si è portato a - 2 punti dal Brescia, con una gara in meno, visto che ancora le rondinelle non hanno riposato nel girone di ritorno. I rosanero rimangono sempre la migliore difesa del torneo con 23 reti subite in 25 gare giocate, dimostrando di avere un'ottima solidità difensiva. Il prossimo avversario ora sarà per la squadra allenata di Stellone il Venezia, lunedì 11 marzo con inizio ore 21:00, allo stadio "Pier Luigi Penzo". Contro i salentini hanno giocato tutti davvero bene con una prestazione di rilievo da parte di Alexander Trajkovski ed Alberto Bringoli. Ora servirà lavorare e pensare alla prossima gara di campionato, perché bisognerà conquistare quanti più punti possibili da qui alla fine del torneo. "Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati" (Michael Jordan). Il Palermo nonostante qualche piccola caduta, in questo campionato ha dimostrato di essere una delle squadre più competitive di questo campionato di Serie B. Bisognerà continuare su questa strada, lavorando sul gruppo e preparando ogni gara come se fosse una finale.