Benevento, Avv. Chiacchio: “Violazione del Palermo di estrema gravità”

13.05.2019 10:31 di Alessandra Cangialosi   Vedi letture
Benevento, Avv. Chiacchio: “Violazione del Palermo di estrema gravità”

Come già anticipato da TuttoPalermo.net il verdetto sul caso Palermo da parte del Tribunale Federale Nazionale (TFN) dovrebbe arrivare quasi sicuramente questa mattina. A parlare della vicenda anche il legale del Benevento che, intervistato da Il Secolo XIX, ha sottolineato la gravità delle violazioni contestate ai rosanero. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: “Difendo il Benevento e, indirettamente, lo Spezia nel processo Palermo. Fino a che la società campana del presidente Vigorito non è stata ammessa al processo come parte terza interessata non ho avuto documenti per verificare. Dopo ho ricevuto gli atti e ho letto tutto attentamente.  Posso dire che si tratta di violazione di estrema gravità quella che la Procura federale del dottor Pecoraro sta contestando ai siciliani. Se questi poi arrivano a chiedere la radiazione di Maurizio Zamparini un motivo lo avranno identificato. Si gioca molto sulla inammissibilità o improcedibilità della richiesta inoltrata davanti ai giudici del Tribunale Nazionale federale, i legali del Palermo hanno puntato più su questo che sul merito e credo quindi che si evinca come sia difficile uscirne”.