Calcio, Gentile: "Vergognoso non ricordare Anastasi. Ha fatto la storia del calcio italiano"

20.01.2020 17:24 di Aldo Sessa   Vedi letture
Pietro Anastasi
Pietro Anastasi

Claudio Gentile, presente alle esequie di Pietro Anastasi, ha esternato ai giornalisti presenti tutta la propria delusione per il ricordo "circoscritto", quasi nullo sui campi di calcio italiani (solo in Juventus-Parma e Lecce-Inter). Ecco le sue affermazioni evidenziate da TuttoPalermo.net: "Sono molto arrabbiato, è una cosa vergognosa. Uno come lui, con quello che ha fatto anche con l’Europeo doveva essere riconosciuto a livello totale. Però, in Italia non si rispettano persone che fanno anche cose importanti. Non posso dare consigli a nessuno, sarà la loro coscienza a darli. Se un giocatore come lui non viene riconosciuto è una cosa gravissima. Io quando sono arrivato alla Juve ho trovato un giocatore che ne rappresentava il nome. Ha giocato nella Juve, ma anche in Nazionale, con cui ha vinto un Europeo. Ha fatto la storia del calcio italiano, è stato un esempio per tutti".