Caso Palermo, Antonelli: "Se ci fossero stati dubbi sulla sentenza non avrebbero giocato i playoff"

18.05.2019 12:46 di Claudio Puccio   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Caso Palermo, Antonelli: "Se ci fossero stati dubbi sulla sentenza non avrebbero giocato i playoff"

Malgrado ci debba ancora essere il secondo grado di giudizio il destino del Palermo sembra già essere stato deciso e chi vive da anni nel mondo del calcio ne è ben consapevole. In tal senso fanno riflettere le parole dell'operatore di mercato Stefano Antonelli che, all'interno di una intervista rilasciata a TMW, ha commentato anche la situazione relativa al Club rosanero. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "Il caos in Serie B? L’errore che facciamo è quello di decidere le cose all’ultimo momento. Arrivare all’ultimo crea questa confusione, non vado a sindacare su dove stia la ragione giuridica però i playoff si giocano e a questo punto non si può tornare indietro. Credo che se ci fosse stato il minimo dubbio che il Palermo possa vincere il ricorso non si sarebbero giocati i playoff. Penso che avrebbero aspettato".