CGIL Palermo, Rosso: "Il nostro obiettivo è di garantire occupazione ai 27 lavoratori dell'ex proprietà"

09.08.2019 13:13 di Gabriele Di Tusa   Vedi letture
CGIL Palermo, Rosso: "Il nostro obiettivo è di garantire occupazione ai 27 lavoratori dell'ex proprietà"

Maurizio Rosso, segretario generale Slc Cgil di Palermo, ha rilasciato delle parole al Giornale di Sicilia sul licenziamento dell'équipe della vecchia proprietà, ecco quanto  evidenziato TuttoPalermo.net: “C’è l’intesa con la società per la creazione di un accordo. Il nostro obiettivo è la garanzia occupazionale dei 27 lavoratori dell’ex società. Comprendiamo che la Hera Hora sta ripartendo dalla serie più bassa, e ci fa piacere notare l’entusiasmo e l’impegno imprenditoriale, ma è necessario applicare la clausola sociale, contenuta nel contratto, che garantisce il passaggio dei lavoratori nella nuova società, anche se ciò dovesse avvenire in parallelo al percorso che porterà la squadra verso la maggiore serie calcistica. Nel frattempo per i lavoratori in attesa di reimpiego si potrà ricorrere alla disoccupazione. E’ logico che siamo contrari a ogni tipo di esternalizzazione dei servizi se prima non sarà considerata la posizione degli ex lavoratori”.