ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Conference403, Prof. Sacco: "Il Palermo come città merita la Serie A. Il 18 evento molto importante. Juventus? Può passare il turno, ma..."

10.03.2019 18:34 di Rosario Carraffa   Vedi letture
ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Conference403, Prof. Sacco: "Il Palermo come città merita la Serie A. Il 18 evento molto importante. Juventus? Può passare il turno, ma..."

Il Vice Preside del Don Bosco Ranchibile, Prof. Nicola Sacco, promotore del progetto alternanza scuola-lavoro, che prevede la partecipazione della scuola al convegno in programma giorno 18 marzo a Palermo, dove ci saranno diversi personaggi molto noti del mondo del calcio, è stato intervistato in esclusiva da Rosario Carraffa e Gabriele Di Tusa per TuttoPalermo.net.

Cosa ci può dire dell'evento in programma il 18 marzo al Solemar Club e qual è l'importanza dell'alternanza scuola-lavoro?

"L'alternanza scuola-lavoro sicuramente è un dato positivo per quanto riguarda la scuola nel rapporto con il mondo del lavoro. Il contatto con le varie aziende è sicuramente una cosa molto importante per i ragazzi. Con Conference403 i ragazzi sono stati molto contenti nel collaborare per l'organizzazione degli eventi, pianificare gli incontri, parlare di attività sportiva nel mondo del lavoro".

Come è nata questa collaborazione con Conference403?

"La collaborazione è iniziata con un nostro ex allievo, il presidente onorario di Conference403 Alessio Alaimo, prima con una semplice collaborazione e poi pian piano lavorando a stretto contatto con loro. I ragazzi vengono a contatto con personaggi del mondo dello sportivo, ma affrontano diversi argomenti come l'organizzazione di una società, il bilancio di una società, l'economia di una società stessa, l'acquisto e vendita di giocatori, tutte cose molto interessanti per loro".

Cosa pensa del Palermo? Potrà andare in Serie A?

"Il Palermo come città merita sicuramente la Serie A. Devo elogiare i giocatori e Foschi per tutto quello che stanno facendo. Vedo un futuro nero, perché non vedo imprenditori pronti ad investire. Spero di sbagliarmi. Sul fattore campo sono speranzoso. Forza Palermo!".

In Serie A la Juventus sta per festeggiare il suo ottavo scudetto consecutivo, ma in Europa la Roma è uscita dalla Champions League ed i bianconeri hanno una gara difficile contro l'Atletico Madrid dopo il risultato di andata; pensa che la squadra allenata da Massimiliano Allegri riuscirà a passare il turno?

"In queste ultime giornate la Juventus non sta giocando bene, si dovrebbe dare spazio più ai giovani, come abbiamo visto con (Moise ndr.) Keane. Si dovrebbe puntare sul vivaio, come faceva una volta proprio la società bianconera. Non si può giocare a Madrid per il pari, questo è stato un errore. Ora sarà davvero difficile, anche se il risultato per me si può ribaltare. Per la Roma mi è dispiaciuto, dopo l'esonero di Eusebio Di Francesco io avrei puntato su qualche giovane come allenatore".