ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Ludos, Dragotto: "Non mi pongo obiettivi personali ma do sempre il massimo. Nestorovski è un grande attaccante"

09.12.2018 15:01 di Claudio Puccio  articolo letto 254 volte
ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Ludos, Dragotto: "Non mi pongo obiettivi personali ma do sempre il massimo. Nestorovski è un grande attaccante"

Chiara Dragotto, attaccante classe 92' della Ludos Palermo che in questa stagione ha realizzato già 4 gol nel Campionato nazionale di Serie C e 8 gol in Coppa Italia, è stata intervistata in esclusiva per TuttoPalermo.net dal Direttore Rosario Carraffa e da Gabriele Di Tusa.

Quali sono gli obiettivi stagionali della squadra?

"Non ci poniamo particolari obiettivi stagionali, preferiamo guardare partita dopo partita provando sempre a dare il massimo e fare bene". 

Quali sono i tuoi obiettivi personali?

"Sono consapevole che più gol faccio e meglio è per la squadra ma non mi pongo obiettivi personali, do il massimo in allenamento sempre e comunque".

Il vostro sembra un gruppo molto coeso e di livello, cosa ne pensi?

"Siamo tutte consapevoli che dobbiamo dare il massimo in allenamento e in partita perché siamo un gruppo di alto livello e c'è sempre qualcuna che ti può 'rubare' il posto". 

Cosa cambieresti in questo Palermo?

"Ieri non ho potuto seguire la partita ma in generale con Stellone vedo un gruppo più coeso rispetto a Tedino, magari è più bravo a far dare il massimo a tutti e a tirar fuori la grinta. Non credo abbia bisogni di consigli".

Sei soddisfatta del tuo rendimento?

"Potevo fare di più anche perché tra infortuni e squalifiche in campionato ho saltato 4 partite. Magari è servito per ricaricare le pile in un campionato comunque molto lungo vista anche la possibilità di giocare i playoff"

Qual è la squadra che temete di più? 

"Nel nostro girone direi che siamo in quattro a giocarci un posto nei playoff. Le altre tre le abbiamo affrontate e posso dire che non c'è una squadra 'ammazza campionato' malgrado il livello sia molto alto. Come già detto si vedrà partita dopo partita e non ci poniamo obiettivi, domenica c'è anche Grifone-Napoli e noi giocheremo la nostra con il Chieti con un occhio alla loro".

Cosa ne pensi di Nestorovski?

"Nestorovski mi piace molto perché si sacrifica tanto e fa molto lavoro sporco, non è una prima donna e anche se i tifosi guardano solo i gol il suo contributo è molto importante".