Ex Palermo, Bollino: "Per i rosanero rifiuterei qualsiasi altra offerta"

18.07.2019 10:11 di Claudio Puccio   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ex Palermo, Bollino: "Per i rosanero rifiuterei qualsiasi altra offerta"

Mauro Bollino ha vestito la maglia delle giovanili del Palermo tra il 2011 e il 2014 e veniva considerato, addirittura, un possibile erede di Fabrizio Miccoli. La sua carriera è proseguita in Serie C e, l'anno scorso, in Serie D con il Bari dove ha collezionato 10 presenze e 1 gol nel campionato stravinto dai pugliesi nel Girone I della quarta serie italiana. Bollino, intervistato dal Giornale di Sicilia, ha commentato la situazione attuale del Palermo ed espresso il desiderio di tornare in rosanero, ecco quanto evidenziato da TuttoPalermo.net:  "Il Palermo in Serie D è veramente una tragedia sportiva. Fa male da palermitano e da appassionato di calcio in generale, ma sono sicuro che la squadra tornerà dove merita di stare. Qualora dovesse arrivare una chiamata da parte della nuova Società, rifiuterei tutte le proposte che sto ricevendo in questi giorni.Indossare la maglia del Palermo al 'Barbera' rimane un mio sogno. Lo dico senza presunzione, da palermitano sarei pronto a difenderla come nessun altro. Esperienza a Bari? Anche loro erano reduci da un fallimento e in certi casi dover ripartire dal basso non è necessariamente un male. Oggi è in Serie C e sappiamo tutti che squadra sta facendo per affrontare questo campionato. Allo stesso modo, chi viene a Palermo sa bene dove si trova e quale sia l’obiettivo di tutti, ovvero riportare questa piazza in alto. Passato in rosanero? Quello era un Palermo stellare, c’erano Miccoli, Ilicic, Balzaretti, Migliaccio e chi più ne ha più ne metta. Non è detto però che non si possa tornare a quei livelli, o addirittura fare meglio. Dipende dalla nuova proprietà e dai giocatori che arriveranno, che devono capire cosa significhi giocare per il Palermo".