Ex Palermo, Caserta: ”Non capisco perché i rosanero abbiano cambiato allenatore”

24.04.2019 14:12 di Alessandra Cangialosi   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Ex Palermo, Caserta: ”Non capisco perché i rosanero abbiano cambiato allenatore”

L’U.S. Città di Palermo ha esonerato ieri il tecnico Roberto Stellone e il suo staff. Per molti una decisione condivisibile, per altri invece una scelta discutibile. A commentare l’accaduto anche l’ex centrocampista rosanero, Fabio Caserta, oggi allenatore della Juve Stabia, neo promossa in Serie B. Raggiunto dai microfoni di TuttoMercatoWeb.com ha parlato infatti della lotta alla promozione in Serie A e ha espresso le sue perplessità sull’esonero del tecnico rosanero. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "Il Lecce con la vittoria a Perugia ha ottenuto un altro ennesimo grande risultato. Domenica c’è Lecce-Brescia, una partita entusiasmante. La lotta per il secondo posto è tra Lecce e Palermo. Per quanto riguarda il cambio di allenatore, a quattro partite dalla fine, non so perché il Palermo lo abbia fatto. Quando sei in una piazza così importante ci sono pro e contro. Quando non arrivano i risultati paga sempre l’allenatore”.