Ex Palermo, Corini: "Frosinone ha un vantaggio per il ritorno in casa, ma entrambe da promozione"

12.06.2018 16:25 di Aldo Sessa  articolo letto 143 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ex Palermo, Corini: "Frosinone ha un vantaggio per il ritorno in casa, ma entrambe da promozione"

Eugenio Corini, ex capitano del Palermo nonchè ex allenatore dei rosanero e del Frosinone, ha parlato alla trasmissione ‘Maracanà’ di RMC Sport, alla vigilia dell’andata della finale playoff di Serie B tra siciliani e ciociari. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: “Entrambe le squadre potevano ambire alla promozione diretta in A e il fatto che siano entrambe in finale playoff certifica la difficoltà del campionato di B. Il Frosinone già l’anno scorso ha subito una cocente eliminazione, penso che Longo stia lavorando molto dal punto di vista mentale: aver superato il Cittadella in semifinale è un’importante iniezione di fiducia. Coronado? È molto abile nell’uno contro uno, tiene sempre la palla incollata al piede e ha una frequenza di passo che gli permette sempre di saltare il primo uomo. La Gumina è un altro giocatore importante, ha dato tanto al Palermo in termini di fisicità e di attacco della profondità. Senza Brigenti il Frosinone potrebbe andare in difficoltà. Sono due squadre molto simili, sarà una partita aperta. Do un 1% in più al Frosinone per il doppio risultato a disposizione e per la possibilità di giocare il ritorno in casa“.