Ex Palermo, Maniero: “I rosanero nettamente più forti del Venezia!”

10.03.2019 12:26 di Alessandra Cangialosi   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Ex Palermo, Maniero: “I rosanero nettamente più forti del Venezia!”

Domani sera alle 21 il Palermo scenderà in campo, in trasferta, contro il Venezia. L’ex attaccante Pippo Maniero, che ha un passato sia in rosanero sia nella città lagunare, raggiunto dai microfoni de La Gazzetta dello Sport ha parlato della sue esperienza in entrambe le città, dell’importante match di domani e dell’ex Presidente Maurizio Zamparini. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "Sono affezionato ad entrambe le piazze, a Venezia un po’ di più perché ho trascorso ben 4 stagioni in laguna, tre delle quali in A. È stato il mio miglior periodo, stavo bene e ho segnato tanto. Poi Zamparini ha preso il Palermo e l’ho seguito in Sicilia. Ricordo che eravamo in ritiro col Venezia a Pergine Valsugana, con un pulmino in un paio d’ore abbiamo raggiunto Longarone, dove si trovava il Palermo, e l’indomani facevamo parte di un’altra squadra. A Palermo sono stato la prima stagione di Zamparini. Anche se non siamo riusciti ad ottenere la promozione ho un ricordo positivo, soprattutto per il calore della gente. Realizzai 13 gol, alla fine perdemmo a Lecce, all’ultima giornata, e in A andarono i pugliesi. Quello è stato il rammarico maggiore. In qualche modo, quella squadra ha preparato il terreno per chi è venuto dopo. Ora spero che il Palermo risolva tutti i suoi problemi e torni dove merita di stare. La squadra di Stellone ha tutto per vincere la volata promozione. I giocatori stanno dando una grande risposta, ai tifosi e alla città. Sono da elogiare”. Sul match allo stadio Pier Luigi Penzo ha poi aggiunto: "Il  Venezia è arrabbiato e motivato dall’arrivo di Cosmi. Sulla carta non c’è storia, il Palermo è nettamente più forte, ma al Penzo non avrà vita facile. Una partita aperta, sebbene favoriti rimangano i rosanero. Mi auguro che il Palermo alla fine vada in A e il Venezia si salvi!”. Infine Maniero ha parlato anche dell’ex Presidente Zamparini: “Per come l’ho conosciuto io posso solo parlarne bene, così come tutti coloro che sono stati alle sue dipendenze, credo. Alla squadra non faceva mancare nulla, a Venezia è stato un presidente impeccabile. Da parte mia lo ringrazierò sempre! E credo che anche a Palermo abbia fatto molto bene, lo dice la storia, i risultati raggiunti, l’Europa, i giocatori che hanno indossato il rosanero nell’ultimo decennio. Forse i tifosi dimenticano un po’ troppo in fretta!”.