Ex Palermo, Zaccardo: "Serie A in 3 anni? Non è semplice. Ma li l'entusiasmo non manca"

22.11.2019 10:16 di Aldo Sessa   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Ex Palermo, Zaccardo: "Serie A in 3 anni? Non è semplice. Ma li l'entusiasmo non manca"

Cristian Zaccardo, ex difensore del Palermo, è stato intervistato dal Giornale di Sicilia, parlando del sul passato rosanero e il gol nell'ultimo derby giocato in Serie A, ormai 13 anni fa. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: “Ho segnato diversi gol con la maglia del Palermo e sono sempre state delle reti pesanti. Ricordo l’assist di Bresciano, che è un amico. Mi auguro che il Palermo possa tornare a ricreare un gruppo simile a quello nostro, che possa vivere le emozioni di allora. Il derby è sempre una partita particolare, anche se è inutile nascondere che la partita più sentita, ai tempi, fosse quella col Catania. Spiace semmai che questa gara dopo tanti anni di assenza, torni a giocarsi tra i dilettanti, quando eravamo riusciti a giocarla in Serie A. Spero che in futuro i derby siciliani si rigiochino lì. Ritorno in A del Palermo in tre anni? È fattibile, ce lo auguriamo tutti, ma non è così semplice come può sembrare. Ci sono tante squadre blasonate che da anni sono ferme in Lega Pro. Nazionale a Palermo? Fa piacere vedere uno stadio così. Ringrazio la Federazione per avermi invitato in occasione della partita, venire a Palermo, poi, è stata una motivazione in più per accettare l’invito. A Palermo non ti faranno mai mancare l’entusiasmo. Questi tifosi sono sempre il dodicesimo uomo in campo. Inoltre, in tante piazze gli stadi non si riempiono, qui invece in Serie D hanno fatto il record di abbonamenti. Spero che la proprietà e i giocatori possano far gioire questo pubblico”.