Figc, Gravina: "Decisione epocale in merito al format dei campionati"

30.01.2019 18:59 di Roberto Ospedale   Vedi letture
Gabriele Gravina
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gabriele Gravina

Il Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Gabriele Gravina a margine del consiglio federale di oggi pomeriggio ha rilasciato delle dichiarazioni definite epocali, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Serie A, B e C potranno chiedere autonomamente il loro format. Serie A e B potranno scendere anche a 18 squadre. È l’effetto della modifica dell’articolo 49 delle normative interne federali (Noif) approvata dal Consiglio Fermo restando che il format della stagione 2019/20 sarà di 20 squadre per A e B Figc". Ha infine aggiunto: "Entro il 31 dicembre di ogni anno le leghe potranno autonomamente deliberare il numero di squadre partecipanti al proprio campionato con delibera che entrerà in vigore dal campionato successivo, Affinché la delibera possa avere efficacia è necessario che venga ratificata con delibera del consiglio federale d’intesa con le altre leghe interessate, esclusivamente laddove la modifica dell’ordinamento del campionato abbia conseguenze sui meccanismi di retrocessione e promozione. È una decisione epocale, segno che il confronto premia".