Palermo, Accardi: "Non sono stati mesi facili. Ho rifiutato tutte le offerte per amore"

14.08.2019 14:08 di Gabriele Di Tusa   Vedi letture
Palermo, Accardi: "Non sono stati mesi facili. Ho rifiutato tutte le offerte per amore"

Andrea Accardi, difensore del Palermo, ha parlato durante l'odierna conferenza stampa della sua decisione di rimanere a Palermo e quindi nella sua terra, ecco quanto ha raccolto TuttoPalermo.net: “La scelta di rimanere nasce dopo un confronto con il mio procuratore, che mi è stato vicino in questo periodo. È chiaro che non sono stati mesi facili. Ma io sono innamorato della mia città e della maglia, fin da quando ero piccolo. Le offerte ci sono state, ma prima per me vengono i sentimenti, l’amore per Palermo, non i soldi. Non ci aspettavamo quella fine. Dedico in primis un pensiero ai dipendenti, capisco non sia facile andare avanti. Sono stato anche male per loro e per i tifosi. Il mio obiettivo è quello di fare ogni partite e cercare di vincerle tutte. Se è il caso, posso anche giocare in porta. Cosa penso delle decisioni dei miei ex compagni? Ognuno fa le proprie scelte. Sono tutti amici, e gli auguro il meglio. Chi sarà il capitano? Sarà il mister a decidere, io voglio essere un esempio per i giovani e continuerò come ho sempre fatto a lavorare duro e pedalare. Non è importante avere la fascia, saremo tutti capitani”.