Palermo, Accardi: "Priorità ai rosanero anche in D"

15.07.2019 08:04 di Claudio Puccio   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Palermo, Accardi: "Priorità ai rosanero anche in D"

Dopo la mancata iscrizione in Serie B non è ancora arrivato il via libera ai giocatori da parte della FIGC ma arriverà a giorni e a quel punto tutti saranno svincolati e liberi di accasarsi altrove. Tra questi anche il difensore Andrea Accardi che, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha ribadido la volontà di restare in rosanero anche in serie D, ecco quanto evidenziato da TuttoPalermo.net: "Al mio agente ho detto di mettere da parte le offerte che mi sono arrivate fino ad ora. Adesso infatti non sarei convinto nel dire si a nessuno, perché so che sarebbe una scelta contro il cuore. Invece, adesso spero solo che questa vicenda, dopo il bando, finisca bene. Intanto ho deciso che questo doveva essere il momento in cui chiarire con forza la mia scelta e dire che il Palermo è la mia priorità. Situazione societaria chiara da subito? Se dicessi di aver capito come sarebbe finita già da quando sono arrivati Lucchesi e i Tuttolomondo, direi una bugia. Da giocatore e tifoso del Palermo ho voluto crederci. Fino al giorno prima della mancata iscrizione, parlavo con Fiordilino di provare a riprenderci la Serie A la prossima stagione. Invece nessuna promessa è stata poi mantenuta. Fa male, ma non tanto per noi giocatori che in un modo o nell’altro troviamo un’alternativa, quanto per i tifosi e per i dipendenti che adesso sono senza lavoro. Fiordilino andrà altrove? Ho parlato con lui e dico solo che ognuno fa legittimamente le sue scelte e di certo non sarò io a giudicarle".