Palermo, agente Kjaer: "Il prezzo è fissato"

26.03.2009 15:06 di Dario Rossi  articolo letto 484 volte
Palermo, agente Kjaer: "Il prezzo è fissato"

Avere vent'anni e grandi sogni. Condizione usuale per la maggior parte dei giovani, animati dallo spirito rivoluzionario dell'età e dalla smania di grandi progetti. Ma c'è un giovane che più che avere sogni è lui stesso un sogno. Simon Kjaer, talentuoso difensore del Palermo che oggi compie vent'anni, è infatti il desiderio di tanti importantissimi club europei che hanno individuato nel danese, l'uomo perfetto per la difesa. Kjaer da quando l'estate scorsa è arrivato in Italia ha attirato su di sè le attenzioni dei media e dei club, Milan, Juventus e Liverpool in testa, diventando un metronomo del calciomercato. Il Palermo per quanto possibile vorrebbe blindare il giocatore, ma, stando ai rumors, sembra che il pressing dei corteggiatori sia piuttosto asfissiante. Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Mikkel Beck, agente di Kjaer, per conoscere le ultimissime sul danese più corteggiato d'Italia. Il procuratore afferma: "Simon naturalmente è molto orgoglioso dell'interesse nei suoi confronti di questi grandi club, ma lui è un calciatore intelligente ed è concentrato sul suo calcio, ovviamente sapere che piace a tante squadre europee è molto importante per lui, gli fa piacere, è un complimento. Ma conosco Simon molto bene, lui è felice a Palermo ed adesso lui è concentrato sul Palermo, pensa solo a far bene: questo adesso è la cosa più importante per lui". Poi si sofferma sulla possibilità che Kjaer possa rimanere a palermo e dice: "onestamente non lo so. Noi abbiamo altri 4 anni di contratto con Palermo. Penso che Simon resti a Palermo, ma nel calcio le cose succedono così velocemente che tutto può cambiare, ma al momento credo che resti a Palermo". Il suo prezzo? "12 milioni. E' la clausola scritta sul contratto".