Palermo, Balogh: "Non voglio pensare al passato. Infortuni spero ormai alle spalle"

23.07.2018 09:49 di Claudio Puccio  articolo letto 733 volte
Palermo, Balogh: "Non voglio pensare al passato. Infortuni spero ormai alle spalle"

L'attaccante rosanero Norbert Balogh è stato intervistato dal Corriere dello Sport, ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "Vivo un momento positivo. E avverto la responsabilità del Patron Zamparini che mi ha paragonato a Cavani. Il passato buttiamolo via. L’amore per Fanni (la sua compagna ndr.) mi ha rilanciato. Due settimane fa, siamo andati a Parigi, a Disneyland, e al culmine della felicità le ho chiesto di sposarmi. E le ho regalato l’anello a conferma del suo sì. Sono guarito, questi gol se non fanno classifica servono per il morale. Non dirò più come l’anno scorso, che questo sarà il mio anno. Ero in ritiro, sembrava tutto a posto e invece ho perso la stagione. Tante difficoltà mi hanno reso più forte. Con Tedino e Stellone, ci siamo visti poco, ero sempre in infermeria, in campo ho fatto sei minuti con uno e due con l’altro. Ero adirato non per gli allenatori quanto per le mie disgrazie. Sogno? Incontare Cristiano Ronaldo ma ci vuole la promozione per realizzare il grande desiderio".