Palermo, Doda: "Voglio giocare in A con la maglia rosanero"

30.11.2019 08:42 di Claudio Puccio   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, Doda: "Voglio giocare in A con la maglia rosanero"

Il terzino rosanero Masimiliano Doda è stato intervistato dal Corriere dello Sport e ha parlato di lalcio e della vista a Piana degli Albanesi (Doda è albanese di nascita ndr.), ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "Terremoto in Albania? Sono addolorato e vicino a questa gente che oggi sta soffrendo. Abbiamo conosciuto i membri della comunità (si rifereisce alla visita a Piana ndr.) e scoperto un gruppo di tifosi, 'Piana rosanero' che ci ha accolti in maniera trionfale. Ci siamo ripromessi di tornare. Vita oltre il calcio? Mi manca l’ultimo anno per completare il liceo delle scienze umane. Studio la sera, farò gli esami a Genova, dopo la promozione in C. Sampdoria? Ho aspettato fino all’ultimo che la Samp mi offrisse un contratto. Invece, mi hanno scaricato, non facevo più parte del progetto. Non me l’aspettavo. Ero nelle giovanili con mio fratello Armelo che invece è rimasto. Il mondo mi è cascato addosso. Subito dopo ho avuto una richiesta dal Foggia, poi dal Palermo. Non ho avuto dubbi e ho spinto il mio procuratore a chiudere al più presto. Con la vittoria sul Messina abbiamo ritrovato entusiasmo e sorrisi. Siamo il Palermo, la mia ambizione è di esordire in A con la maglia rosanero. Pergolizzi? Non molla un attimo, ci fa stare concentrati e riesce a tirare dalle nostre prestazioni sempre qualcosa in più. Ed è un grande lavoratore. Con lui vietato sbagliare. Obbligati a vincere per la storia? Non ci pesa. Anzi, abbiamo più stimoli".