Palermo, Lancini: "La società è formata da gente perbene"

20.09.2019 09:37 di Gabriele Di Tusa   Vedi letture
© foto di Aldo Sessa/TuttoPalermo.net
Palermo, Lancini: "La società è formata da gente perbene"

Edoardo Lancini, difensore centrale del Palermo, ha rilasciato delle parole a Il Giornale di Sicilia, parlando della nuova esperienza al Palermo e della stessa società siciliana, ecco quanto ha raccolto TuttoPalermo.net: "Dobbiamo essere convinti della nostra forza per raggiungere il nostro obiettivo. Qualche giorno fa abbiamo fatto tutti una gita in barca, un bel giro: Capo Gallo, Sferracavallo e Isola delle Femmine. Per me è una novità, da dove vengo io tra un po’ arriva la nebbia. Tra gli anni passati con Boscaglia e quelli con Torregrossa al Brescia, un po’ inizio a capire anche il dialetto. I 17 mila di Palermo-San Tommaso non si fanno neanche in Serie A. Adesso c’è una società di gente perbene, i tifosi devono credere nel presidente Mirri e nei direttori Sagramola e Castagnini. Un mio ex compagno del Novara, Orlandi, mi diceva sempre che non giocare in Serie A non significa non essere più forte di chi ci gioca. Magari un giorno lo dimostrerò".