Palermo, Martin: "Non ho avuto dubbi di vestire la maglia rosanero"

06.09.2019 09:54 di Tutto Palermo Redazione   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, Martin: "Non ho avuto dubbi di vestire la maglia rosanero"

Il giocatore del Palermo, Maluary Martin, in una lunga intervista a Salvatore Geraci per Il Corriere dello Sport, ha parlato del come si arrivato in maglia rosanero, ecco quanto evidenziato da TuttoPalermo.net: "Sono arrivato a Palermo per un colpo di fortuna. Incontro per caso un amico di famiglia, mi chiede della vita e gli rispondo che non mi convincevano le offerte ricevute. Conosce Sagramola e Palermo. Quasi per scherzo gli propongo: Digli di Martin! Dopo cinque giorni: Vuoi parlare con il direttore? Non ho avuto dubbi. Ho guardato la tradizione, la piazza, uno stadio fantastico e i grandi campioni prodotti, da Toni a Dybala. Non mi interessava che si partisse dalla D e neppure ne facevo una questione di quattrini. Quelli sono fatti miei e non costituiscono un problema". Martin ha parlato anche dell'obiettivo dei rosanero: "Andare in C, subito: squadra all’altezza, ottimo lavoro, voglia di successo, impegno quotidiano e giovani bravi. E poi, la A, come detto a Sagramola. Mi sono stancato di muovermi perché non è nel mio carattere. Dopo dieci anni, sarei rimasto al Monaco, se avessi potuto. La vicenda del Palermo mi assomiglia, è il riassunto della mie esperienze e delle convinzioni: quando uno cade, deve rialzarsi. Vale per la squadra e per il sottoscritto. In più mi stimola l’ambizione di aiutare la società per passare in A il più velocemente possibile". Serie D? È un calcio diverso da quello vissuto e mi riporta indietro nel tempo. Sono felice di giocare e di aver vinto la prima partita. I tifosi hanno entusiasmo, ci danno una grande carica. Ne hanno passato di brutte e sono ancora lì a sostenerci, è incredibile, non si trova dappertutto".