Palermo, Martinelli: "Il mio futuro è rosanero. Dispiace per Sforzini"

09.11.2019 12:21 di Davide Raja   Vedi letture
© foto di Aldo Sessa/TuttoPalermo.net
Palermo, Martinelli: "Il mio futuro è rosanero. Dispiace per Sforzini"

Alessandro Martinelli, mediano rosanero arrivato a parametro zero dal Brescia, si è raccontato ai microfoni del Corriere dello Sport. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "Giocare qui è stata una sfida che io stesso mi sono posto. Il mio cuore ha preso questa decisione lasciando da parte i soldi e la categoria. Ho segnato nella scorsa giornata dopo tre anni di digiuno. La mia fidanzata inizialmente era scettica sul mio trasferimento in Sicilia, poi si è ricreduta perché sta amando questa città. Il mio futuro è Palermo e voglio arrivare in Serie A con questa maglia. Le dieci vittorie sono un risultato previsto ma non scontato. Dobbiamo migliorare il rendimento in trasferta perché alle volte soffriamo troppo. Il mister Rosario Pergolizzi mi ha fatto una buona impressione dal primo momento. Dispiace per Ferdinando Sforzini, spero che si possa riprendere al più presto. Contro il Savoia giocheremo come se in campo ci fosse anche lui. Loro sono una buona squadra, abbiamo visto qualche filmato, ma se continuiamo con questo ritmo non ce ne è per nessuno".