Palermo, Minutella non sarà più lo speaker del Barbera

02.08.2019 18:48 di Davide Raja   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, Minutella non sarà più lo speaker del Barbera

Massimo Minutella ha annunciato il suo addio come speaker dello stadio "Renzo Barbera" per le partite del Palermo. Dal 2013 fino al 2019 ha dato voce ad uno stadio spesso più vuoto che pieno. L'annuncio dell'addio di Minutella è arrivato tramite un post sul suo profilo Facebook. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "Scopro di essere oggetto di un sondaggio, insieme a chi mi ha preceduto al Renzo Barbera, come speaker, per chiedere chi si vorrebbe nella nuova era del Palermo davanti al microfono per leggere le formazioni, urlare il gol e caricare lo stadio. I dati a mio favore, sono i più bassi in assoluto, rispetto ai competitor che il blog ha voluto accostarmi. Sento il bisogno di scrivere che sono stati i sei anni di gestione del Palermo più difficili e io c'ero, non so che chi ha votato era allo stadio quando al Barbera eravamo poco meno di un migliaio.
Ero al balcone dello stadio, con il microfono in mano, quando il pullman riportava capitan Stefano Sorrentino al Barbera di ritorno da una trasferta per andare in serie A, con diverse giornate di anticipo, ero allo stadio quella volta in cui il Palermo giocò a porte chiuse, ero al Barbera quando salutammo u picciriddu Paulo Dybala, ero al microfono all'ultima di campionato, in cuor mio so di averci messo tutta la passione e l'amore per Palermo e i suoi colori, urlare un gol da palermitano è come metterlo in rete, alla mia maniera, con il mio stile e la mia passione io ci sono stato.
Buona rinascita Palemo. Ps. Anche le economie visto che appartengo alla lunga schiera di persone non pagate£".