Palermo, Murawski: "Sono qui per arrivare in Serie A coi rosanero. Salernitana? Incidente di percorso"

23.01.2019 12:51 di Aldo Sessa   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Palermo, Murawski: "Sono qui per arrivare in Serie A coi rosanero. Salernitana? Incidente di percorso"

Il centrocampista del Palermo, Radoslaw Murawski, è stato intervistato dal Corriere dello Sport affrontando diverse tematiche, dalla lotta per un posto da titolare in squadra, al futuro, che spera essere in Serie A. Ecco quanto evidenziato da TuttoPalermo.net: “Sono soddisfatto dell’esperienza che ho maturato finora a Palermo, non era semplice per un calciatore straniero adattarsi in fretta a nuovi sistemi tattici e di preparazione. Mi alleno sempre al massimo poi è il tecnico che ovviamente fa le sue scelte. Lo scorso campionato è solo un ricordo dal quale abbiamo tratto insegnamento. La sconfitta con la Salernitana rappresenta un incidente di percorso che proveremo a superare già sabato a Cremona. Guardo al 2019 con ottimismo, voglio togliermi tante soddisfazioni insieme ai miei compagni ed ai nostri tifosi. Il mio sogno è di giocare nella Serie A ricca di grandi campioni. Sono arrivato l’anno scorso a Palermo proprio per questo. La promozione è l’obiettivo mio e di tutta la squadra, come quello di giocare in uno stadio pieno di tifosi, contro un top club: sarebbe un’emozione incredibile. Ma dobbiamo ancora lavorare tanto per arrivare a questo traguardo”.

Infine, l’aspirazione alla convocazione in Nazionale: “Giocare per la propria Nazionale è un orgoglio, voglio conquistarla. Sicuramente andare in A e viverla con il Palermo, aumenterebbe le mie possibilità visto che nel centrocampo della Polonia ci sono tanti calciatori che giocano nelle massime serie europee”.