Palermo, Pirrello: "C'è voglia di tornare in campo, dobbiamo partire forte. Miglior difesa del torneo? Motivo d'orgoglio"

11.01.2019 10:01 di Aldo Sessa  articolo letto 182 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Palermo, Pirrello: "C'è voglia di tornare in campo, dobbiamo partire forte. Miglior difesa del torneo? Motivo d'orgoglio"

Roberto Pirrello, difensore del Palermo e prodotto delle giovanili rosanero, ha parlato ai microfoni del sito ufficiale della società, facendo un bilancio di questa prima parte di campionato e del prossimo match contro la Salernitana. Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "Il bilancio al momento è più che positivo, abbiamo confermato le aspettative di inizio anno e dobbiamo confermarci già dalla prossima partita contro la Salernitana. C'è tanta voglia di ritornare in campo ma ci stava anche questo periodo di pausa fra il girone di andata e quello di ritorno. Bisogna sicuramente partire forte, con la mentalità giusta, e fare più punti possibile nelle prime partite sperando di finire bene l'anno. Per uno come me che è cresciuto nelle giovanili rosanero è motivo di orgoglio esordire al "Barbera" soprattutto con la maglia del Palermo. Per quanto riguarda il nuovo contratto posso solo ringraziare il direttore e la società per la fiducia che mi hanno dato e spero di ripagarla nel miglior modo possibile. Serie B? Sembra un campionato molto equilibrato. Le antagoniste, come dice la classifica, sono il Pescara e il Brescia che mi ha impressionato di più ma noi dobbiamo pensare solo a noi stessi, perché se continuiamo così possiamo vincere il campionato. Stellone? Un allenatore molto preparato, che sa dei concetti molto precisi. Ci alleniamo bene ogni giorno, lo seguiamo e va bene così. Come difensore è motivo di orgoglio avere la miglior difesa del campionato. Io quello che faccio durante la settimana è seguire i miei compagni più esperti come Peppe (Bellusci, ndr) e Rajkovic e cercare di migliorare sempre».