Palermo, Pomini: "Il 2019 sarà un anno importante. Spero di continuare la mia esperienza qui"

18.12.2018 13:18 di Aldo Sessa   Vedi letture
Alberto Pomini
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Alberto Pomini

Alberto Pomini, portiere del Palermo e autore di una grande partita contro il Livorno, è stato intervistato dal Corriere dello Sport parlando delle sue aspettative e di quelle della squadra per l'anno prossimo, ma non solo. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "Il 2019 sarà un anno importantissimo per il Palermo: abbiamo un obiettivo a portata di mano che non dobbiamo farci sfuggire. Dopo la delusione della passata stagione, c’è voglia di rivalsa e di completare il cammino. Sono onorato di difendere i pali del Palermo e la mia speranza è di continuare ancora per molto, magari scalando un’altra posizione nella classifica dei numeri uno più anziani. Voglia di ritagliarmi spazi e di crearmi occasioni ne ho ancora tante. Stimoli nuovi ogni giorno e la passione non manca mai. L’ambiente di lavoro aiuta perché con Vincenzo (Sicignano, preparatore dei portieri, ndr), Salvatore (Rosato, collaboratore tecnico, ndr), Brignoli, Alastra e Avogadri c’è grande voglia di applicarsi e migliorare. Fisicamente sto bene, non vedo perché smettere. Mi auguro di continuare questa avventura a Palermo. Con Brignoli ho instaurato subito un rapporto di lealtà e di amicizia. Comunque, sa che, da parte mia, ci sarà sempre competizione perché questo aiuta a mantenere alto il livello degli allenamenti".