Palermo, Rossi: "Spiace non giocare i play-off. La squadra rappresenta la città"

31.05.2019 11:57 di Davide Raja   Vedi letture
Delio Rossi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Delio Rossi

Delio Rossi, attualmente allenatore dei rosanero, è stato intervistato dal sito ufficiale del Palermo. Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "C'è rammarico per non aver potuto giocare i play-off. Io sono un uomo di campo e quindi mi occupo di campo. Sarebbe stato bello se la promozione fosse arrivata sul terreno di gioco. Devo ringraziare i tifosi che mi sono stati vicini sia quando le cose sono andate bene, che in questo momento. Li ho lasciati in finale contro l'Inter numerosi e li ho rivisti altrettanto numerosi contro il Cittadella. Spiace vedere lo stadio vuoto perché non sopporto l'apatia. Preferisco che si contesti la squadra ma standole vicino piuttosto che abbandonarla. Il Palermo è un patrimonio della città, è come un biglietto da visita, conosciuto a livello internazionale. Una partita che rigiocherei è quella contro il Livorno. Ricordo la prima volta che sono venuto qua, non conoscevo la regione ma col tempo ho guadagnato la stima e l'affetto dei palermitani".