Palermo, Simplicio: "Convocazione? Non ho parole dalla felicità"

"Potevo godermi la nascita di mio figlio, ma non potevo dire no"
10.11.2009 12:17 di Salvatore Bavari  articolo letto 1026 volte
Fabio Simplicio, centrocampista del Palermo
© foto di Morini Giacomo
Fabio Simplicio, centrocampista del Palermo

Il centrocampista del Palermo, Fabio Henrique Simplicio, non sta nella pelle dopo la prima convocazione da parte del c.t. Carlos Dunga nella nazionale brasiliano. Ecco le parole del calciatore di San Paolo intervistato dall'emittente carioca O'Globo: “E' stato un regalo di Natale anticipato. Non trovo le parole per descrivere la felicità che sto provando in questo momento. E' stata una grande sorpresa per me. Adesso ho intenzione sfruttare questa occasione per rimanere nel gruppo fino ai Mondiali. Questa è una gioia che non ha prezzo. Questa settimana senza campionato in Italia, avrei potuto godermi la nascita di mio figlio. Quando ho ricevuto la chiamata di Américo Faria per la convocazione non ho potuto rinunciare”.