Palermo, Zamparini: "Competitivi anche senza 7 titolari, bravo Tedino. Contento per La Gumina"

 di Claudio Puccio  articolo letto 466 volte
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, Zamparini: "Competitivi anche senza 7 titolari, bravo Tedino. Contento per La Gumina"

Il Patron rosanero Maurizio Zamparini èstato intervistato dal sito ufficiale della Società, ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "E' stata una bella sorpresa ieri, vorrei vedere cosa farebbero i nostri concorrenti senza 7, 8 titolari. Bravo Tedino a mettere in campo una squadra competitiva, ovviamente è un altro pareggio ma in queste condizioni, che si ripresenteranno anche sabato (si giocherà contro il Frosinone ndr.) con i giocatori che torneranno giovedì, non è facile. Mi aspetterei, almeno, che la Lega ci sposti le partite subito dopo gli impegni delle Nazionali al lunedì per permettere ai giocatori di fare almeno un allenamento con la squadra. La Gumina? Un giocatore che deve crescere ancora molto ma mi ha fatto piacere che abbia fatto un bel gol e un altro lo abbia sfiorato, non bisogna pretendere troppo da lui perchè è giovane e ha bisogno di esperienza che è importante soprattutto per gli attaccanti. Gol contro l'Italia di Trajkovski di buon auspicio? No, i gol saranno di buon auspicio quando segnerà con il Palermo no contro l'Italia. Biscardi? Era un amico, uno dei più grandi giornalisti del calcio che ha inventato un nuovo modo di fare giornalismo sportivo in TV e con cui, assieme, abbiamo portato avanti la battaglia per la moviola in campo che è finalmente arrivata, prima che se ne andasse, con il VAR. Spero che il VAR arrivi anche in serie B".