Caso Palermo, ora è corsa a quattro per la nuova Società

22.07.2019 08:13 di Claudio Puccio   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Caso Palermo, ora è corsa a quattro per la nuova Società

Ancora poco più di 24 ore per presentare al Comune la propria manifestazione d'interesse per costituire la nuova Società del Palermo che dovrà provare a ripartire dalla Serie D. Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia sono quattro i concorrenti che hanno possibilità di essere scelti dal Sindaco Leoluca Orlando: in pole c'è sempre Dario Mirri che avrebbe già versato 3,8 milioni in una Società costituita ad hoc per l'operazione; Tony Di Piazza continua a manifestare il proprio interesse e potrebbe anche proporre un'alleanza a Mirri anche successiva alla chiusura del bando; non demorde neanche Massimo Ferrero che potrebbe tentare l'affondo decisivo puntando sul progetto calcio femminile e sulla riconferma quasi totale dei dipendenti dell'U.S. Città di Palermo; ci sarebbe anche un gruppo arabo con un investimento già stabilito di 10 milioni di euro. Come più volte sottolineato da TuttoPalermo.net la decisione di Orlando potrebbe arrivare già mercoledì per dare tempo alla nuova Società di espletare le varie procedure per l'iscrizione alla Serie D.  Ancora due giorni, dunque, per scoprire chi dovrà guidare la rinascita rosanero.