Massimo Maccarone, la scheda tecnica

08.06.2010 17:12 di Marcello Scuderi  articolo letto 1717 volte
© foto di Giacomo Morini
Massimo Maccarone, la scheda tecnica

Uno dei probabili acquisti della società rosanero è quello di Massimo Maccarone (30), giocatore d'esperienza e per larghi tratti ottimo per dare a Miccoli il tempo di riprendersi con calma dall'infortunio. Scopriamo meglio di chi si tratta:

Massimo Maccarone nasce il 6 settembre del 1979 a Galliate, cresce nelle giovanili del Milan e dopo alcuni anni in società "minori", come Prato e Varese, nel 2000 si trasferisce ad Empoli dove comincia a mettersi in mostra con 26 goal in 68 presenze. Nel 2002 inizia la sua avventura in Premier League con la casacca del Middlesbrough, che lo acquistò per 13 milioni di euro, con cui colleziona 15 reti in 56 presenze e dove, molto amato dai tifosi, gli viene attribuito il soprannome di "Big Mac". Successivamente, dopo un lungo infortunio che gli fa perdere il posto da titolare, la società inglese lo gira in prestito prima al Parma e poi a Siena, dove riesce a mettersi in mostra finquando nel 2007 il giocatore passa a titolo definitivo proprio ai senesi. Ha messo a segno nella sua carriera 128 goal in 362 presenze da professionista.
E' un giocatore molto offensivo, con un buon tiro dalla distanza ed una discreta freddezza sotto porta. Può giocare anche come centrocampista esterno o come mezzapunta, anche se preferisce giocare da attaccante largo a sinistra per poi inserirsi e tentare il tiro a giro. Vanta una buona dose di esperienza e un'eccellente mentalità tattica.