Palermo 2009/2010, i protagonisti: Antonio Nocerino

Amici lettori di TuttoPalermo.net, proseguiamo l'analisi dei centrocampisti del Palermo stagione 2009/2010. Tocca oggi ad Antonio Nocerino
22.06.2010 10:16 di Marco Apprendi  articolo letto 1520 volte
© foto di Federico De Luca
Palermo 2009/2010, i protagonisti: Antonio Nocerino

Seconda stagione in rosanero per Antonio Nocerino, centrocampista napoletano classe 1985. Trentaciqnue presenze in stagione, solo tre partite saltate (di cui una per squalifica), è stato uno dei protagonisti della stagione rosanero. Dopo l’anno “ballardiniano”, nel quale seppure da titolare non era riuscito a fare innamorare i tifosi del Palermo, quest’anno, sotto la sapiente guida di Delio Rossi, ha letteralmente trasformato il suo rendimento. Impiegato da Zenga anche come alter ego di Fabio Liverani il “Noce” non ha demeritato, sebbene le sue caratteristiche siano evidentemente diverse rispetto al numero 11 rosanero. Ma due circostanze ne hanno agevolato la brillante stagione: il rientro, appunto, di Liverani e l’avvento in panca di Rossi. Come Migliaccio con Cassani, Delio gli assegna il compito di “bodyguard” di Balzaretti. Pronto a ripiegare quando il biondo laterale “scorribanda” sulla fascia, o a dialogare con l’attacco quando c’è da sovrapporsi. Velocità di gamba, pressing furente, spinta e ripiegamenti, corsa per novanta minuti più il tempo di recupero. Questo il “bignami” della stagione di un Nocerino che si è finalmente tolto lo sfizio della rete in massima serie. Due le segnature e, coincidenza, entrambe al “Barbera” ed entrambe contro le squadre romane. Ennesimo frutto di un campionato rosanero sopra ogni previsione, anch’egli è stato ampiamente snobbato in chiave azzurra. Almeno per ora...