Palermo, Acquah: un talento a disposizione di Rossi

01.08.2010 09:00 di Maria Concetta Casales  articolo letto 1547 volte
© foto di Vincenzo Orlando/TuttoPalermo.net
Palermo, Acquah: un talento a disposizione di Rossi

Nome: Afriyie. Cognome: Acquah. Professione: apprendista giocatore, almeno, così lo chiama Delio Rossi. E' la Gazzetta dello Sport a parlare di lui, con un titolo che dice: La sorgente d'Acquah tiene fresco il Palermo, perchè Acquah è uno di quei giocatori che si conoscono meno, ma uno di quelli destinati a far parlare molto di se. Proveniente dalla Primavera del Palermo, c'è già chi lo definisce il nuovo Essien. Di sicuro c'è che questo ragazzo, nonostante la giovane età, di sicuro, ha già dimostrato, di cosa è capace. In cinque amichevoli, il ragazzo di Acra, ambidestro, ha offerto prestazioni ispirate in tutti i ruoli del centrocampo, non solo interdizione feroce ma anche tecnica, lanci e geometrie, con una personalità rara a diciottanni. E c'e di più, Fabio Liverani, di cui un giorno potrebbe diventare il sostituto, e tutta la squadra, gli vogliono un gran bene. Di lui Delio Rossi dice che ha grande personalità, deve solo capire bene chi è, ma di certo è che di qui ai prossimi vent'anni finchè Acquah non imparerà l'italiano, Rossi continuerà a disperarsi, per cercare di farsi capire.