Palermo, Brienza l'arma in più

14.08.2012 09:58 di Luigi Avanzati  articolo letto 845 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Palermo, Brienza l'arma in più

È la terza volta che Franco Brienza (in piena maturità a 33 anni) ritorna sotto Monte Pellegrino, ogni volta che è stato in Sicilia ha lasciato bei ricordi, grazie anche al suo ottimo carattere e alla sua discrezione, Brienza è sempre restato attaccato ai siciliani e lo dimastra questa sua voglia di ben fare. Sannino a Siena l’aveva trasformato  (ricordiamo che è lui che l’ha voluto fortemente) e, nella prima davanti ai suoi nuovi tifosi, lo ha proposto in una nuova veste. Mezzala sinistra nel 3-5-2. Ed è proprio in questa posizione che il fantasista ha lasciato lo stadio a bocca aperta. Bravo nelle chiusure e micidiale nelle ripartenze, con cui ha fatto a fette la retroguardia del Parma. A Malles lo ha provato, sempre con ottimi risultati esterno sinistro nel 4-4-2, è la duttilità l'arma micidiale di Brienza, infatti l’allenatore potrebbe impiegarlo anche come vertice basso del centrocampo, e in casi di emergenza anche da terzino. Franco quattro anni fa venne ceduto senza troppi rimpianti alla Reggina, e adesso è il valore aggiunto dei rosanero, sà quello che vuole Sannino e questo è un grande vantaggio per lui e non si lascerà sfugguire l’occasione per mettersi in mostra anche perchè il Palermo rappresenta per lui l’ultima occasione per far parte del calcio che conta.