Palermo Channel, tutto quello che c'è da sapere

L'intervista è tratta dal Giornale di Sicilia
26.08.2010 18:35 di Alessandro Buttitta  articolo letto 2100 volte
© foto di Federico De Luca
Palermo Channel, tutto quello che c'è da sapere

Ventriquattro ore su ventiquattro a contatto con il mondo rosanero. Apre i battenti domani Palermo Channel, il nuovo canale tematico di Dahlia tv. Dopo Inter, Milan, Juventus e Roma, il Palermo è la quinta società italiana ad avere un canale tutto per sé. A dirigere le operazioni sarà il giornalista Maurizio Biscardi, coadiuvato come vice-direttore da Massimo Caputi.

Biscardi, perché avete scelto il Palermo?
'Perché Palermo è una grande piazza, con un grande bacino d'utenza. E perché Zamparini in questi anni è riuscito a mettere su una formazione in grado di giocarsela con le grandi. La squadra rosanero meritava un canale tematico'.

Venerdì (domani per chi legge, ndr) si dà il via alle trasmissioni.
'In studio ci sarà Zamparini che spiegherà le ragioni di questo canale. Poi andranno in onda delle interviste personalizzate ai nuovi acquisti e verrà ritrasmessa la partita di Europa League contro il Maribor'.

Perché un tifoso dovrebbe abbonarsi a Palermo Channel?
'Cercheremo di offrire uno spaccato del mondo rosanero. Seguiremo la squadra in tutti gli impegni e mostreremo agli appassionati quello che le altre tv non faranno vedere. Sarà allestito uno studio al Tenente Onorato per seguire gli allenamenti, il giorno della partita (che verrà trasmessa in differita di tre ore) ci saranno le interviste in diretta ai protagonisti, sia prima che dopo la gara. Daremo spazio anche al settore giovanile seguendo le partite della Primavera. E inoltre i tifosi avranno modo di interagire con la società in maniera diretta. Non solo tramite e-mail o messaggini'.

Anche la scelta dei giornalisti è significativa.
'Un canale sul Palermo non può prescindere dai palermitani. Fabio Russomando farà da train d'union con la direzione. Poi c'è Alessio Cracolici, che ha una grossa esperienza sul mondo rosanero. Ma la squadra verrà ampliata con altri inviati palermitani'.

Un pronostico sulla stagione?
'Rossi è un tecnico preparatissimo. Pastore sarà la stella. Non vorrei sbilanciarmi troppo, ma secondo me il Palermo può lottare benissimo per il terzo posto'.